231

Manital ai sensi del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231, recante la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica a norma dell’art. 11 della Legge 29 settembre 2000, n. 300” e successive modificazioni e integrazioni, ha implementato il Modello di organizzazione, gestione e controllo ed istituito l’Organismo di Vigilanza o OdV, preposto alla vigilanza sul funzionamento e sull’osservanza del Modello, come previsti dall’art. 6 del Decreto stesso.

In tale ambito, Manital ha definito un Codice di Condotta a livello di Gruppo che è stato adottato da tutte le società appartenenti allo Stesso.
Tale Codice è lo strumento per definire l’insieme dei valori di etica aziendale che le società del Gruppo riconoscono, accettano e condividono, e l’insieme di responsabilità che le stesse, nonché i rispettivi collaboratori, assumono nei rapporti interni ed esterni.

Il rispetto di tale Codice, quale parte integrante del Modello di organizzazione, gestione e controllo della Società, consente, fra l’altro, di prevenire il rischio di commissione dei reati di cui al D. Lgs. 231/2001 nell’ambito delle specifiche attività svolte nel Gruppo.

Documenti:

Codice di condotta